Normativa

in tema di cedolare secca

Dlgs 23/2011

pdf icon Dlgs 23 del 14 marzo 2011
(Disposizioni in materia di Federalismo municipale) in vigore dal 7 aprile 2011 contenente disposizioni in materia di federalismo municipale. In particolare l'articolo 3 del decreto ha introdotto la cedolare secca.

L'articolo 9 della Legge n. 80 del 23-5-2014 che ha ridotto al 10% l'aliquota della cedolare secca.
Leggi

Circolari

Circolare 47/E del 20 dicembre 2012

pdf icon Circolare 20/E del 4 giugno 2012

pdf icon Circolare n. 26/E del 1° giugno 2011. Primi chiarimenti sulla cedolare secca con la circolare Agenzia delle Entrate.

pdf icon Circolare n. 8/E del 7 aprile 2017. Chiarimenti sulla cedolare secca per il versamento degli acconti 2017 e il saldo 2016, nonché sull'applicazione dell'aliquota 10%

Decreti legge

pdf icon Decreto Legge n. 47 Decreto Legge n. 47 del 28 marzo 2014, pubblicato in GU, " Misure urgenti per l'emergenza abitativa", con cui è stata prevista la riduzione al 10% della cedolare secca sui canoni di locazione concordati convertito con modificazioni dalla Legge 23 maggio 2014, n. 80 (in G.U. 27/05/2014, n. 121).

Provvedimenti

pdf icon Provvedimento direttoriale Agenzia delle Entrate del 7 aprile 2011 n. 55394 emanato in base al comma 4 dell'art. 3 del suddetto decreto che demandava all'Agenzia delle Entrate l'emissione di uno specifico Provvedimento per stabilire le modalità di:

  • esercizio dell'opzione da parte del locatore;
  • versamento dell'imposta sostitutiva a saldo e in acconto.

Tale Provvedimento contiene anche i due allegati:

  • allegato 1, con cui è stato approvato il Modello semplificato Siria per la registrazione dei contratti di locazione di immobili ad uso abitativo e per l'esercicio dell'opzione per la cedolare secca da parte del locatore;
  • allegato 2, con cui si approva la nuova versione del Modello 69 che deve essere utilizzato dai contribuenti per provvedere alla registrazione dei contratti di locazione con l'indicazione anche dei dati catastali degli immobili e comunicare gli adempimenti successivi dei contratti di locazione e di affitto di beni immobili, quali, ad esempio, cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite, modifiche del contratto originario.

pdf icon Provvedimento Agenzia delle Entrate del 29-10-2012.
Modificazioni dei modelli SIRIA e IRIS, delle relative istruzioni per la compilazione e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica, per consentirne l’utilizzo nei casi di sospensione o differimento dei termini previsti a seguito di calamità naturali o di altri eventi eccezionali, nonché modifiche agli allegati tecnici bis, quater e quinquies al decreto direttoriale 31 luglio 1998.


Risoluzioni

pdf icon Risoluzione 59/E Agenzia delle Entrate del 25 maggio 2011.
Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite modello F24, dell’imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e delle relative addizionali, nonché delle imposte di registro e di bollo, sul canone di locazione relativo ai contratti aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo e le relative pertinenze locate congiuntamente all'abitazione – Articolo 3, del
decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23.

Risoluzione 60/E del 28 giugno 2010
Interpello - Articolo 11 della legge n. 212 del 2000 – registrazione dell’accordo di riduzione del canone di locazione – art. 5 della Tariffa, parte I, allegata al DPR 26 aprile 1986, n. 131

Con il Comunicato stampa del 22-11-2013 l'Agenzia delle Entrate ha precisato che ai fini della determinazione dell'acconto 2013 della cedolare secca dovuta sulle locazioni a canone concordato, da versare entro il 2 dicembre 2013 , è possibile tener conto, adottando il metodo previsionale, della riduzione di aliquota dal 19% al 15% applicabile dal 2013. Dal citato Comunicato è altresì desumibile che non opera l’incremento di un punto percentuale previsto ai fini IRPEF con la conseguenza che la misura dell’acconto rimane fissata al 95%.

Guide

Nel mese di settembre 2014 l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una Guida dal titolo "FISCO E CASA: le locazioni", che offre una panoramica degli adempimenti collegati alla registrazione dei contratti di locazione, anche con cedolare secca.