il sito dedicato alla cedolare secca sugli affitti

Le aliquote

cedolare secca

Le aliquote della cedolare secca

Il carico fiscale per il locatore che ha esercitato l'opzione per la cedolare secca varia in relazione alla tipologia di contratto stipulato. In caso di contratti a canone libero, si applica l'aliquota del 21 per cento.

La percentuale scende al 10% per i contratti a canone concordato.

La cedolare secca esprime una percentuale di imposta sostitutiva dell'IRPEF e delle addizionali regionale e comunale nelle seguenti misure:

  1. 21%. Questa aliquota è prevista per tutti i contratti di locazione ad eccezione dei contratti a canone convezionato. Con questa aliquota deve essere tassati anche i contratti che non hanno l'obbligo di registrazione in quanto hanno durata non superiore a 30 giorni.Tra le tipologie contrattuali più diffuse si ricorda i contratti di durata 4+4, i contratti di uso transitorio, i contratti senza obbligo di registrazione (durata pari o inferiore a trenta giorni);
  2. 10% a decorrere dal 2014 e fino al 2017 per i contratti di locazione a canone convenzionato, per effetto del D.L. 28 marzo 2014 n. 47. Tale aliquota si applica anche ai contratti con canone concordato stipulati per soddisfare esigenze abitative di studenti universitari previsti dall'art. 5, comma 2, Legge n. 431/1998; tale aliquota si applica anche ai contratti di locazione stipulati nei comuni per i quali sia stato deliberato, negli ultimi cinque anni precedenti la data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, lo stato di emergenza a seguito del verificarsi degli eventi calamitosi di cui all'art. 2, comma 1, lettera c), della legge 24 febbraio 1992, n. 225.

L'aliquota agevolata ........

Gli utenti anonimi non hanno la possibilità di leggere l'intero articolo dedicato alle aliquote della cedolare secca, che può essere visualizzato e stampato in Area riservata a tutela del diritto di autore.



L'autore

Giuseppe PolliGiuseppe Polli è libero professionista dal 1982, dottore commercialista, ed è il gestore del sito www.cedolaresecca.net, presente sulla Rete dal 2011. Questo dominio è stato il primo ed unico sito ad occuparsi in via esclusiva della tassazione sostitutiva all'IRPEF sui redditi di locazione per uso abitativo, meglio conosciuta con il nome di cedolare secca.

I clienti dello studio possono chiamarmi telefonicamente: ☎ 333 9031308

Le informazioni contenute nel presente articolo sono state predisposte da Studio Polli come ulteriore servizio reso ai nostri clienti. Esse costituiscono solo una introduzione generale alla materia e pertanto si raccomanda di richiedere un parere riferito al concreto caso di specie prima di prendere qualsiavoglia provvedimento basato sulle informazioni qui contenute. Studio Polli declina ogni responsabilità da eventuali provvedimenti presi o non presi sulla base di quanto riportato nel presente articolo.